Ti trovi qui:OK!Blog»Dott. Tomaso Trevisson

Costi Adsl in Europa: in Italia troppo caro

Pubblicato in OK!BLOG

I contratti dei provider italiani per connettersi in Rete sono spesso più costosi di quelli offerti dagli altri operatori europei. Nel nostro Paese la concorrenza continua a essere praticamente assente.

E’ quanto emerge dall’inchiesta internazionale che Altroconsumo, associazione indipendente di consumatori, ha condotto sulle tariffe ADSL di otto Paesi europei: oltre all’Italia, Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Spagna.

Un’importante nota positiva da registrare: il tempo gioca a favore dei navigatori in Italia. Rispetto all’inchiesta di Altroconsumo condotta due anni fa, infatti, il costo mensile dei contratti italiani oggi è diminuito. Se si considera un contratto flat base, oggi si pagano circa 20 euro al mese, contro i 30 euro nel 2005. Anche la velocità di connessione è aumentata a 2000Kbit/s.

Ma nel complesso i migliori contratti in Europa distanziano quelli italiani in convenienza e in velocità massima di connessione.

Il mercato in Italia è ingessato, la concorrenza non gioca e tutti gli operatori sono allineati sui prezzi dell’ex monopolista, Telecom Italia. Con ripercussioni sull’effettiva convenienza delle offerte.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Dove siamoNon indugiare, seguici sui social networks o inviaci una email subito!

 

PRENOTA UN APPUNTAMENTO TELEFONICO

Utilizzando la form di contatto sottostante, accetti in modo esplicito le nostre condizioni sulla privacy.

Social Networks

INDIRIZZO

Zerokilled | Agenzia di Marketing & comunicazione
Via U. Foscolo, 16 32034 - Pedavena (BL) Italia


Zoom